Morta dopo trasfusione, ospedale: scambio sangue per omonimia

16 set 2019

“Si è evidenziato che l'incompatibilità era data dal fatto che la sacca non era quella prevista per la signora. C'erano due pazienti con identico cognome nello stesso reparto di ortopedia, con entrambe, due donne, in esito dello stesso intervento chirurgico.” “Entrambe per il femore? Per una frattura di femore?” “Entrambe per una frattura di femore, per cui c'è stata, come dire, una trasfusione e un errore di assegnazione della sacca, nel senso che è stata assegnata all'una la sacca che era, invece, a disposizione per l'altra paziente.”.

pubblicità