Morti Rsa Lanuvio, parla assessore sanità Lazio d'Amato

16 gen 2021

Dai primi accertamenti della ASL si tratta di monossido di carbonio, in una struttura che è una casa di riposo, non è una struttura sanitaria né un covid center. Vi erano in corso delle indagini epidemiologiche da parte dell'ASL Roma 6, in quanto il 13 vi era stato un operatore assistenziale che era risultato positivo e successivamente erano stati fatti i tamponi a tutti gli ospiti della struttura. Si era in attesa dei trasferimenti e portroppo stamattina abbiamo avuto questa triste notizia. Ci sono due operatori socio-assistenziali che sono stati trasferiti al Policlinico Tor Vergata e cinque ospiti che sono stati trasferiti al nuovo ospedale dei Castelli, tutti con evidenti sintomi da intossicazione da monossido di carbonio. Purtroppo ci sono anche delle vittime, sono in corso i rilievi e attenderemo le notizie come verranno da parte delle autorità competenti.

pubblicità