Natale, controlli dei carabinieri a Palermo

25 dic 2020

Controlli capillari più per sensibilizzare i cittadini a rispettare le regole del lock down che per multarli. Le forze dell'ordine sono in campo per il controllo del territorio, decine di posti di blocco dei Carabinieri in città e in provincia per controllare spostamenti e autocertificazioni. Le strade di Palermo sono meno trafficate del solito, segno questo che le indicazioni del decreto Natale sono state rispettate dai più, chi si sposta lo fa rispettando le regole e per motivi indicati dal decreto. Stiamo riscontrando una generale adesione alle misure di contenimento dell'emergenza sanitaria con i cittadini che si stanno spostando solo per le attività consentite e questo è testimoniato dal limitato numero di sanzioni, rapportata al numero di controlli che stiamo effettuando, raccomandiamo ai cittadini un grande senso di responsabilità, soprattutto all'interno delle abitazioni dove giustamente i nostri controlli non arriveranno, ma è dove molto importante utilizzare cautela soprattutto a tutela delle fasce più deboli della popolazione. Le pattuglie in strada in questi giorni di festa sono state aumentate per effettuare il maggior numero di controlli, ma soprattutto per essere più vicini ai cittadini, in giorni che possono essere più difficili per le categorie più fragili.

pubblicità