Nel nome della scienza, vaccini e autismo sono legati?

17 nov 2019

Pestilenza. Una sciagura collettiva che non dà scampo. Si moriva a basta! I vaccini costituiscono un vallo che separa due mondi. Guardate questa bambolina, tutta finemente intarsiata in avorio. Stava in questo sarcofago. Quel mondo Aleo in realtà è anche molto recente. Mancano dei pezzi al mio puzzle, solo quando avrò tutti i pezzi, allora potrò scegliere serenamente: sì, vaccino, okay lo faccio. Faccio il bene di mio figlio. Non c’è una correlazione tra vaccinazione e autismo. Wakefield falsificò uno studio. Retracted, cioè ritirato, non più valido per frode. Ma lei non ha paura della parola di un medico radiato? No, nel senso la radiazione di un medico è un atto burocratico. La mia pediatra adesso dice: “No, vaccina e basta. Io non voglio sapere niente di queste cose, non ne voglio sapere”. Vivono nel terrore. Per dovere di cronaca è stato effettivamente difficile trovare un medico, dichiaratamente ‘No vax’ che ancora non fosse stato sospeso o radiato e che fosse disposto a sedersi davanti a una telecamera. Lei dà credito alle tesi di Wakefield? Perché quello che lui ha detto è vero. No! Non funziona cosi. Lo dobbiamo spiegare umilmente, i dati.

pubblicità
pubblicità