Nespoli, la fragilità della Terra vista dallo spazio

06 feb 2020

È una visione incredibile, vedi questa nave in viaggio nell'universo, ne vedi la bellezza, in un certo senso la fragilità, l'unicità nello spazio. Ed è la prima volta che veramente ti senti un terrestre, è paradossale, sei nello spazio, sei un extraterrestre e ti viene da pensare “quella è casa mia. Io vengo da lì” e ne capisci un po' cosa... che forse noi umani la stiamo maltrattando un po’ questo pianeta. Forse non ci rendiamo conto di che cosa facciamo, perché alla fine questo pianeta è la nostra casa e noi non guardiamo il nostro giardinetto attorno a noi e non ci rendiamo conto di tutto quello che succede attorno a noi, che ha un'influenza sulla nostra vita.

pubblicità