Nubifragi al nord, aeroporto di Malpensa chiuso per due ore

17 set 2021

87 millimetri d'acqua in un'ora e 40 minuti: il volume delle piogge che ieri si sono abbattute sull'aeroporto lombardo di Malpensa è stato di oltre 10 millimetri, superiore al totale delle precipitazioni nella stessa zona, da aprile a maggio. Per quasi due ore lo scalo è stato chiuso, dirottati altrove gli otto aerei in arrivo. Il nubifragio, che ieri sera ha sferzato parte del nord, ha messo seriamente in difficoltà le aree di Milano e di Varese. Rami caduti e sottopassi allagati nel capoluogo lombardo, dove i vigili del fuoco oltre a contenere i danni hanno tenuto sotto stretta osservazione il fiume Seveso. Nelle strade intorno allo scalo, una decina di automobilisti bloccati con i propri veicoli sono stati soccorsi dai Vigili del Fuoco, altre persone sono state tratte in salvo dopo essere rimaste bloccate nell'area cargo dell'aeroporto, addirittura con l'intervento di un gommone. Nuove forti precipitazioni sono attese anche nel weekend.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast