Ocean Viking, previsto lunedì il trasferimento su Moby Zazà

05 lug 2020

L'odissea dei 180 migranti a bordo della Ocean Viking, in attesa di un porto sicuro dove poter sbarcare è arrivata a un punto di svolta, per la giornata di lunedì è programmato il trasbordo dei naufraghi sulla nave Moby-Zazà, che staziona a porto Empedocle. Dalla nave quarantena prima scenderanno a 211 migranti che hanno terminato il periodo di isolamento, dopo che 30 di loro erano risultati positivi al covid. Intanto i naufraghi dell'Ocean Viking nella giornata di ieri sono stati visitati da un team medico italiano salito a bordo della nave dopo che l'ONG aveva dichiarato lo stato di emergenza, il personale sanitario ha definito la situazione buona dal punto di vista medico, riferendo anche che le tensioni a bordo della nave sono in via di superamento. In sole 24 ore, infatti, erano stati 6 i tentativi di suicidio da parte dei migranti. Proprio per questo, sulla nave è salito anche uno psicoterapeuta che ha affermato di aver trovato i naufraghi, stanchi e impauriti. Il Viminale intanto ha disposto le operazioni per il prelievo dei tamponi che si svolgeranno nella giornata di oggi, la situazione, fa sapere il Ministero, è attentamente monitorata in vista del trasbordo dei migranti previsto per il 6 luglio.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.