Offese a Meloni, Unisi contro il prof

22 feb 2021

Il rettore Frati legge il giornale nel suo ufficio. L'università di Siena è di nuovo nella bufera dopo il caso del prof. mai pentito che inneggiava ad Hitler. La prestigiosa istituzione, tirata in ballo ancora una volta, perché qui insegna lo storico Giovanni Guzzini, il docente universitario in una trasmissione radiofonica dell'emittente Contro Radio con altri interlocutori, il giornalista Raffaele Palumbo, lo scrittore Giorgio Van Straten ha rivolto contro Giorgia Meloni e anche per lui sono in arrivo provvedimenti. Stiamo valutando ovviamente l'invio del materiale al nostro collegio di disciplina con la valutazione di possibili sanzioni che possono essere applicate e che potrebbero riguardare, per esempio, dalla censura fino alla sospensione temporanea per qualche mese del nostro docente. Ovviamente noi abbiamo la necessità di difendere l'onore dell'ateneo, anche rispetto a dichiarazioni che oggettivamente sono lesive della nostra reputazione e per le quali poi alla fine ci riteniamo anche noi vittime. Alla leader di Fratelli d'Italia sono arrivati attestati di solidarietà bipartisan, dal Presidente della Repubblica in giù. Anche Gozzini nel frattempo si è scusato. Le parole sono pietre, un professore questo dovrebbe saperlo e per citare la trasmissione di venerdì scorso dal titolo Bene bene o male male, ecco, stavolta la condanna unanime fa valere solo la parte conclusiva.

pubblicità