Ok dal Cts a riapertura impianti sci, le voci da Champoluc

05 feb 2021

Diciamo che c'è un discreto ottimismo, hanno cominciato abbastanza con voglia e prenotare di nuovo proprio in questi giorni, però tutta la Valle d'Aosta aveva comunque deciso di innevare i comprensori aspettando l'apertura, quindi, dal punto vista neve, direi che siamo tranquilli, ma sicuramente ci servono tutte le sicurezze, le paline le protezioni da qui alla fine della stagione. Non sappiamo cosa aspettarci perché non abbiamo assolutamente idea. Sicuramente gli stranieri non ci saranno che sono una parte molto importante del nostro fatturato, gli italiani solo quelli del weekend. Vedremo, vedremo cosa succederà, anche perché comunque la capienza dell'impianto sarà ridotta, la portata degli impianti e quindi non sappiamo veramente cosa aspettarci. Ma sarà un bagno di sangue, come si suol dire.

pubblicità
pubblicità