Osservatoriosalute: 33mila posti letto in meno in otto anni

24 giu 2020

33mila posti letto in meno negli ospedali dal 2010 al 2018 sempre meno ricoveri e maggior carenza di medici e infermieri. Questi i numeri con i quali l'Italia si è trovata ad affrontare la pandemia covid. Una situazione che ha mostrato alcune fragilità soprattutto nell'affrontare le emergenze. Questo è quanto emerge dal nuovo rapporto Osserva salute 2019 curato dall'Osservatorio nazionale sulla salute nelle regioni italiane dell'Università Cattolica. Alla vigilia della pandemia Sars cov2 secondo Osserva salute, il sottofinanziamento della sanità insieme alla devolution, che ha di fatto creato 21 diversi sistemi sanitari regionali diversamente performanti, ha determinato conseguenze per i cittadini che non hanno potuto avere le stesse garanzie di cura. In Italia il Veneto è la Regione che ha effettuato il numero più alto di tamponi in rapporto alla popolazione, circa 50 ogni centomila abitanti, all inizio della pandemia, fino a punte superiori a 400 agli inizi di giugno. La Puglia è invece la regione con il numero minore di tamponi effettuati meno di cento ogni centomila abitanti. La diciassettesima edizione del rapporto mette in luce il fatto che in otto anni dal 2010 al 2018 la spesa pubblica è aumentata dello 0,2% medio annuo, mentre è cresciuta la spesa privata arrivata al 2,5 %. Per quanto riguarda l'assistenza ospedaliera nel periodo 2013-2018 i ricoveri sono passati da 155 su 1000 residenti nel 2013 a 132 per 1000 del 2018. Anche il personale sanitario è diminuito nel 2017 dell'1,5% rispetto al 2014 e anche per quanto riguarda il personale infermieristico, si è registrata una riduzione dell' 1,7% nello stesso periodo. Osserva salute ha rilevato anche la diminuzione dal 2008 al 2018 del 19,8% della copertura vaccinale fra gli ultra 65enni un dato in crescita dello 0,8% nelle ultime due stagioni. Secondo Osservatorio sanitario, infine, le malattie cardiovascolari sono ancora oggi in Italia, uno dei più importanti problemi di salute pubblica sono infatti tra le principali cause di morbosità, invalidità e mortalità.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast