Parigi, furto milionario alla gioielleria dell'hotel Ritz

10 gen 2018

Cinque uomini, volti coperti da passamontagna, occhiali da sci. Arrivano in scooter armati di fucili, pistole e ascia. Sono le 18,30 del primo giorno dei saldi a Parigi. La location non è casuale né banale: numero 15 di place Vendôme, Hotel Ritz. Qui ha passato i suoi ultimi giorni Coco Chanel, qui sono stati ospiti Hemingway, Fitzgerald e anche Lady D, Diana Spencer, pochi minuti prima di andare incontro al suo tragico destino. Stavolta il Ritz diventa teatro di uno spettacolare furto. I cinque arrivati in scooter prendono d’assalto con l’ascia la vetrina della gioielleria del lussuoso hotel e la distruggono, prelevando in pochi secondi preziosi per un valore ancora da stimare, ma che si aggira tra i 3 e i 5 milioni di euro. Poi scappano, anche se per tre di loro la fuga dura poco. Siamo in pieno centro di Parigi, non lontano da Place de la Concorde e Champs-Elysees, luoghi sensibili dove l’allerta non si è mai abbassata dopo le stragi terroristiche del 2015. I poliziotti che presidiano la zona catturano tre componenti del commando, altri due riescono a fuggire, uno a piedi e uno in moto con il bottino e scatta la caccia all’uomo, un’altra, per un altro spettacolare furto di gioielli. Una settimana dopo il colpo alla Mostra del Maharaja a Venezia.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast