Parisi: per frenare epidemia dimezzare numero contatti

23 ott 2020

Tutto quello che è stato fatto finora, lo sapremo fra 10 giorni se i provvedimenti di ieri hanno avuto effetto e quindi è difficile dirlo. L'unica cosa che mi pare certa è che per rallentare sufficientemente l'epidemia noi dobbiamo dimezzare il numero di contatti e francamente non mi pare che i provvedimenti presi siano sufficienti per dimezzare il numero dei contatti. Sono provvedimenti che avranno certamente un effetto, ma non è certamente che le persone che si incontrano con un colpo di bacchetta magica sono diventate la metà, questo è difficile. D'altro canto, con un raddoppio ogni settimana, per fermarlo bisogna dimezzare i contatti, che vuol dire essenzialmente che ogni contagiato ne contagia due.

pubblicità