Passeggeri in aumento a Fiumicino per Ferragosto

07 ago 2020

Non sono paragonabili ai numeri dello scorso anno, ma sono comunque numeri incoraggianti. 80000 passeggeri che transiteranno nello scalo di Fiumicino nel weekend che precede Ferragosto, in crescita di 10000 unità rispetto a quello precedente, anche se lontani dai 300000 dell'estate pre-covid, quando i voli erano quotidianamente 1050, non solo 320 come adesso. Voli in partenza e in arrivo soprattutto dall'Europa e dalle altre città italiane, mentre aeroporti di Roma, che gestisce anche lo scalo di Ciampino, sottolinea come la società sia stata la prima al mondo ad ottenere il Biosafety Trust Certification, anche per il virus dell'ebola più letale del Sars Cov2. Non solo contro le sicurezza, ma soprattutto controlli anti contagio, la mascherina obbligatoria in tutto lo scalo Romano di Fiumicino, ma anche quello di Ciampino, in tutti gli scali italiani, ed è importante anche mantenere le distanze di sicurezza. Non solo presidi di sicurezza da indossare, ma anche biglietto alla mano per poter semplicemente accedere all'interno della struttura e termoscanner in entrata ed uscita. I timori che il coronavirus possa nuovamente essere importato, producendo una seconda ondata di contagi, per ora restano sotto controllo, anche se la curva epidemiologica ha fatto segnare un nuovo leggero incremento di casi positivi.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast