Piacenza, 2 ventenni travolti e uccisi fuori da discoteca

30 giu 2019

Sono circa le tre di notte, due ragazzi di 20 e 22 anni stanno camminando lungo la statale 45 alle porte di Piacenza, quando vengono travolti da un'auto che viaggia verso Quarto. Fatale l'impatto per i due amici di origini albanesi che si trovavano vicino all'uscita della discoteca Village. Alla guida dell'auto che li ha investiti, un'utilitaria andata poi distrutta e ritrovata a oltre cento metri di distanza dal luogo dell'incidente, una trentenne piacentina. Subito dopo lo schianto, la strada è stata chiusa al traffico e sul posto sono arrivati amici e giovani accorsi fuori dalla discoteca. La donna ha riportato lievi lesioni ed è stata portata in pronto soccorso in stato di choc. Dagli esami è risultato che nel sangue aveva un tasso alcolemico di 2,44 grammi per litro, 5 volte oltre il limite. È stata arrestata per omicidio stradale plurimo. Procedono gli accertamenti. Alcuni testimoni riferiscono infatti che al momento dello schianto ci fosse con lei un'altra persona.

pubblicità
pubblicità