Polignano a Mare, focolaio in azienda ortofrutta: 79 casi

08 set 2020

L'allarme è scattato dopo che un'operaia, che presentava i sintomi tipici del covid e risultata positiva, immediato. A quel punto l'intervento del Dipartimento di prevenzione della ASL di Bari che ha sottoposto a tampone tutti dipendenti di questa grande azienda ortofrutticola di Polignano a mare. 160 circa i test finora effettuati, per metà risultati positivi, ma il numero dei contagiati è destinato a salire, ora che le operazioni di contact tracing coinvolgeranno anche familiari e amici. Una notizia che ha creato inevitabilmente grande allarme in un Paese ancora pieno di turisti, dove questa mattina tra l'altro, il sindaco si era visto costretto a chiudere gli uffici del comune dopo che un volontario del servizio civile era risultato positivo al virus. Anche in questo caso quarantena e tamponi per i dipendenti e frequentatori abituali. Tamponi che potranno essere effettuati in modalità drive-in in una tenda che la ASL ha deciso di montare nei pressi del campo sportivo. A comunicarlo sulla sua pagina Facebook proprio Sindaco Domenico Vitto, che parla di momento particolarmente delicato e invita i concittadini alla massima prudenza.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast