Polignano a Mare, lo spettacolo dei tuffi

26 set 2021

Nella città di Domenico Modugno si vola per davvero lasciandosi cadere dalle piattaforme sistemate sui tradizionali balconi a picco sul mare. Polignano, meravigliosa come sempre, ha fatto da cornice alla finale del Campionato Mondiale di tuffi dalle grandi altezze. Una scelta, quella degli organizzatori, premiata dal meteo e dal pubblico. Migliaia di persone, infatti, hanno voluto partecipare a questa sorta di festa di fine estate occupando tutti i posti disponibili in spiaggia, in mare e sugli scogli. E lo spettacolo, ovviamente, non è mancato grazie al coraggio di tuffatori e tuffatrici capaci di lanciarsi da 27 e 21 metri per poi entrare in acqua a 85 km orari tra pochissimi schizzi. Due gli italiani in gara: Alessandro De Rose, arrivato terzo, e la giovanissima Elisa Cosetti, all'esordio assoluto. "L'ultima volta che son salito sul podio qui era il 2017 e sono arrivato primo. Quest'anno sono arrivato terzo ma per me è una vittoria. E soprattutto sono molto contento di aver visto.. non sono più da solo, c'è Elisa con me e quindi questa è una doppia vittoria", "Spero di, diciamo, fare dei tuffi un po' più difficili per essere un po' più competitiva anche rispetto alle altre ragazze. Però sono felicissima così". Alessandro ed Elisa fanno parte della squadra di tuffi dalle grandi altezze appena creata dalla Federazione Italiana Nuoto e si stanno allenando per gli Europei di Roma del prossimo anno.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast