Pompei, riemerge la stanza degli schiavi

06 nov 2021

A Pompei la grande villa suburbana di Civita Giuliana restituisce lo stanzino occupato dagli schiavi stallieri. Forse si trattava di una famiglia. I letti sono di diverse misure, uno è più piccolo e probabilmente accoglieva un bimbo. Troviamo intatti e possiamo rivedere, anche grazie ai calchi in gesso, arredamento e utensili, i letti di corda in legno con ancora i segni delle stuoie, il vaso da notte accanto, gli attrezzi da lavoro per i cavalli. Tutto cristallizzato all'istante prima della terribile eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. "Dunque è un spaccato eccezionale della vita quotidiana, del lavoro quotidiano, di una parte della popolazione antica, che è poco nota attraverso le fonti ufficiali, che sono sempre, o quasi sempre, dal punto di vista dell'élite e qui invece vediamo la vita di persone, di schiavi, di servi, di persone di uno stato sociale molto basso". È una Pompei inedita quella che riemerge dalle ceneri, stavolta. Una Pompei intima non sfarzosa come siamo abituati a vedere. Qui ci viene restituita un'altra prospettiva, un'altra quotidianità, quella degli schiavi che vivevano in pochi metri quadrati. Tutto quello che riemerge, come per miracolo quasi intatto da un passato così remoto, lo fa a causa della dinamica particolare dell'eruzione del 79 d. C. Ciò che non ha fatto la natura però lo ha fatto l'uomo: i buchi nei muri segnalano il passaggio dei tombaroli prima che la Procura di Torre Annunziata li fermasse. Il Ministro Franceschini commentando questa nuova scoperta parla di Pompei come di un modello unico al mondo. "Questa altra scoperta incredibile a Pompei dimostra che oggi il sito archeologico è diventato non soltanto un luogo per turisti tra i più seguiti nel mondo ma è anche un luogo in cui si fa ricerca, si fa l'innovazione".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast