Primario rianimazione: da noi familiari in reparto covid

03 dic 2020

Perché dobbiamo piegare le le giuste esigenze dei malati alle esigenze dell'organizzazione. Bisogna fare il contrario. Bisogna piegare l'organizzazione alle esigenze dei malati e dei familiari. E quindi ci siamo chiesti: è possibile in sicurezza, con buonsenso, fare entrare i familiari nelle terapie intensive Covid che abbiamo noi? E da un mese lo stiamo facendo. La presenza di un familiare anche una volta sola, ogni due o tre giorni per mezz'ora, 40 minuti è una motivazione in più per non mollare.

pubblicità