Primo Maggio, anche i trulli in quarantena

01 mag 2020

Per la città dei Trulli queste sarebbero giornate da tutto esaurito, e invece... Non abbiamo visto mai questo paese in questo modo. Mai. 70 anni, mai visto questo paese così, senza gente. Alberobello, oggi ti si presenta così, immersa in un silenzio assordante. Un deserto che fa passare i controlli, quasi per un eccesso di zelo. Peccato per i bar, pizzerie e altri locali, ristoranti. Noi abbiamo un casino di B&b, un casino di trulli: disdette dappertutto, perché c'è gente che ha investito su queste cose, però purtroppo quest'anno penso che sarà compromesso. Scendiamo verso la costa, ma lo scenario non cambia. Il mare resta off-limits e a meno che non si abbia casa praticamente sulla spiaggia, gli unici a poterne godere sono quanti praticano la pesca sportiva. Nessuna fuga quindi. L'emergenza sta evidenziando un senso di responsabilità di gran lunga superiore alle aspettative. Anche per Monopoli, altra perla del turismo di questa zona, sarà dura risollevarsi. Ma intanto, a partire da lunedì, c'è da affrontare il secondo tempo di questa lunga e dura partita. Dopo il quattro ritengo che la gente inizierà a riproporsi come come abitudine di vita lasciata. Ovviamente con molta attenzione, perché purtroppo il virus c'è e credo anche che abbia capito molte cose, nel senso che bisogna stare molto attenti nel salvaguardare la natura e l'ambiente.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast