Puoti, Niguarda: Molti ospedali in Lombardia in sofferenza

11 mar 2021

La diffusione della variante inglese che ha una maggiore contagiosità e una maggiore attitudine a una replicazione virale più forte, tra virgolette, nell'albero respiratorio, determina un maggior contagio, quindi un maggior numero di casi e parallelamente un maggior numero di casi gravi, soprattutto nei soggetti giovani. L'età media si è abbassata, si era abbassata nella seconda ondata e si sta ulteriormente abbassando nella cosiddetta terza, anche se la seconda non è mai finitain realtà. E partiamo con gli ospedali pieni, soprattutto partiamo con una situazione in cui c'è un bisogno di cure da parte dei pazienti che non hanno covid e che hanno diritto, a loro ragione, di essere curati in maniera migliore, quindi è difficile trovare un equilibrio tra queste due esigenze.

pubblicità
pubblicità