Ravenna, arrestato medico: vendeva falsi green pass

"E da paziente che deve dire, cosa bisogna dire nulla." I pazienti disorientati di fronte all'avviso, il medico di famiglia sostituito. Falsi vaccini, falsi Green-pass, l'arresto. "Vi aveva fatto il vaccino lui?" "A me no" "Alla signora ?" "No" I colleghi del dottor Mauro Passarini, 64 anni, due ambulatori a Ravenna non riescono a darsi una spiegazione "Per me sta fuori da ogni logica, non capisco il senso, a meno che non non sia un senso solo monetario." 500 euro il prezzo per un falso certificato verde per ottenerlo, nel suo studio a Ravenna, No-vax da varie parti d'Italia. L'inchiesta partita da Belluno, dal sospetto di una mamma separata, la figlia vaccinata dall'ex contrario al vaccino. Medico vaccinatore, convenzionato con l'ASL Romagna, Passarini è accusato di peculato, falso ideologico e corruzione. Vaccini conservati fuori dal frigorifero resi inutilizzabili. 290 le persone da lui immunizzate, dai controlli fatti finora, almeno 79 le false certificazioni rilasciate. Un gesto incomprensibile dice il presidente dell'Ordine dei Medici di Ravenna "Quando abbiamo avuto notizia dell'arresto del collega abbiamo provveduto, per quanto di nostra competenza, sospendendolo dall'esercizio professionale." Un attentato alla salute dei cittadini un atto ignobile la condanna dell'assessore regionale alla salute "Abbiamo già revocato la convenzione, siamo sdegnati per questo comportamento, che se fosse confermato, avrebbe delle accuse terribili, davvero criminali e valuteremo ogni forma di concorso da parte nostra nelle azioni legali penali e civili".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast