Riapertura Regioni, i primi clienti da Lodi a Piacenza

03 giu 2020

“Ciao Walter!” “Ben arrivato!” “Come stai?” “Quanto tempo!” “Finalmente!” “Arrivo dal Lodigiano, da Casalpusterlengo. Oggi dal 3 giugno si può passare tra Regione e Regione. Sono venuto a trovare il mio amico Walter per acquistare qualche vestito.” Dalla Lombardia all'Emilia Romagna, dalla provincia di Lodi a Piacenza per tornare nel negozio di abbigliamento dell'amico Walter. Cadono le restrizioni anche qui dove tutto è cominciato. Il ponte sul Po ora non separa, ma collega le due regioni. “Passare il ponte è stata una bella emozione stamattina perché si torna a quella normalità di cui ci hanno privato, diciamo, in questi 3 mesi di Covid. Noi, poi, essendo nella zona rossa, abbiamo avuto dal 21 febbraio questa restrizione.” “Sono felice di essere venuta a Piacenza, è stato un momento veramente molto difficile per tutti, al di là anche dei confini. Sono felice di vedere gente nel suo negozio. Spero che possa essere veramente l'inizio di una ripresa. Spero di poter rivedere una luce. Dobbiamo avere questa fiducia per potere ricostruire e rigenerare le nostre aziende.” Da quando è stato possibile e nel rispetto delle misure anti contagio ha riaperto la sua attività. I clienti ci sono, le difficoltà anche. “Vedere già al mattino presto il rientro di questi clienti è entusiasmante, naturalmente ci dà ancora questa credibilità nella zona del Lodigiano in cui avevamo parecchi clienti che, alla prima battuta, si sono presentati in negozio. Noi abbiamo aperto il 18, è stato un primo passo per la fase 2. Lì è stato già capire che i nostri clienti non ci avevano abbandonato e sono venuti a salutarci con entusiasmo. Adesso si tratta di metterci veramente tanto impegno e dopo sperare in quello che verrà.”

pubblicità

Vuoi vedere altro ?

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.