Rogo nell'oristanese, 400 persone sfollate

25 lug 2021

Percorrendo la strada statale che porta a Santu Lussurgiu, nell'oristanese, nelle prime ore del mattino si vede ancora il fuoco che minaccia il centro abitato, dove molte famiglie hanno dovuto lasciare le loro case. Intorno ettari di bosco secolare distrutti dalle fiamme. In tutta la zona di Usellus, a Fonni e ad Arzana i roghi sono ancora attivi. Dall'alba al lavoro ci sono 10 squadre dei Vigili del Fuoco, automezzi e canadair. Detriti e alberi caduti rendono difficile la circolazione. L'incendio, partito dai boschi nel territorio di Bonarcado, è stato alimentato dal forte vento e ha raggiunto il comune di Cuglieri, dove nella notte sono stati evacuati gli abitanti di una casa di cura. Le fiamme hanno raggiunto la piazza centrale e danneggiato alcuni edifici. Tra Cuglieri e Sennariolo sono state sfollate 400 persone che stanno rientrando nelle case che non sono state danneggiate. Le fiamme ora si dirigono verso la costa. I cittadini sono in allerta, i centri di accoglienza pronti per eventuali evacuazioni. Nelle campagne gli allevatori sono impegnati in una corsa contro il tempo per recuperare gli animali e molte aziende agricole sono rimaste coinvolte negli incendi.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast