Sciacca, tartaruga marina depone le uova sulla spiaggia

12 lug 2019

Sono tornate a deporre le uova lungo la costa meridionale della Sicilia, tra Sciacca e Menfi, nello stesso luogo scelto due anni fa, vicino agli stabilimenti balneari sul litorale di Capo San Marco. Le tracce di una Caretta Caretta sono state individuate appena in tempo da un operatore addetto alla pulizia della spiaggia. La zona è stata subito recintata dal WWF, per evitare che il nido venga calpestato e distrutto e sarà sorvegliata e protetta fino alla schiusa, prevista a settembre. La raccomandazione delle associazioni ambientaliste ai bagnanti è rinnovata all'inizio di ogni estate. Le tracce vanno immediatamente segnalate per permettere, a questo tipo di tartaruga marina a rischio estinzione, di riprodursi. A minacciarla sono soprattutto i residui delle reti da pesca abbandonate in mare e la plastica che ingeriscono e che le soffoca. Per stimolare il senso civico di chi frequenta le spiagge di questo litorale bellissimo, ma troppo spesso deturpato dai tanti che ancora abbandonano qui rifiuti d'ogni tipo, nei comuni della provincia di Agrigento che si affacciano sul mare, dove già la plastica monouso è stata messa al bando, sono apparse delle grandi strutture in ferro per la raccolta della plastica a forma di pesce. Già sperimentate in altre zone d'Italia e istallate qui su iniziativa di un deputato regionale, Michele Catanzaro, impegnato nella battaglia contro l'inquinamento che minaccia i nostri mari, con l'augurio che vengano usate anche da chi oggi, incivilmente, getta le bottiglie sulla spiaggia e non sa o non sicura del fatto che questi rifiuti non si decomporranno prima di centinaia di anni e nel frattempo produrranno danni enormi al mare e al pianeta.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.