Scuola, diversi licei senza banchi,DAD a settimane alternate

17 set 2020

Entriamo in I B dell'Istituto Tecnico Economico Lombardo Radice di Roma, nella periferia sud della capitale. I ragazzi sono appena usciti, hanno finito il primo turno di lezioni, dalle 8:00 alle 11:00, dal lunedì al sabato. Qui, i banchi monoposto non sono ancora arrivati e si fa lezione così. Io, ho affittato queste sedie da conferenza per tamponare la situazione. È anche difficile trovarle perché i fornitori hanno i magazzini svuotati, perché non sono l'unico dirigente che ha pensato di farlo. Queste sedie con la ribaltina, consentono di fare lezione in sicurezza perché garantiscono le distanze di sicurezza tra uno studente e l'altro, ma non tutti hanno a disposizione un banco di questo tipo, un quarto degli studenti di quest'istituto hanno soltanto una sedia e devono fare lezione così. Questo è il Liceo Mamiani, istituto storico in zona Prati, vicino al centro storico di Roma. Qui, la preside Tiziana Sallusti ha comprato 350 banchi monoposto usando i fondi della scuola destinati all'informatica e alle nuove tecnologie, anche qui ci si arrangia come si può. I banchi ancora, almeno nella mia classe, non sono tutti singoli, però penso che arriveranno. Una parte sono singoli, altri hanno unito i banchi normali, però sono tutti a un metro di distanza. Sappiamo che la nostra preside sta cercando, in qualche modo, di martellare la Ministra per ricevere i banchi il prima possibile. In questo liceo, la didattica in presenza per tutti, per ora, non è possibile. Ci si alterna di settimana in settimana, c'è chi va a scuola e chi fa lezione da casa, davanti al PC.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.