Scuole, a Taranto i docenti si trasformano in operai

04 set 2020

Qui nella scuola “Giovanni Falcone” di Taranto si può dire che gli insegnanti non si siano mai fermati, passando dalla didattica a distanza ai lavori di adeguamento alla normativa anti-COVID. Vogliamo che i bambini ritornino a scuola, le famiglie ce lo chiedono, i bambini ce lo hanno chiesto in tutto questo tempo perché si sono sentiti un po' soli e quindi diciamo che non ci siamo fermate mai. Durante l’arco dell'estate con la nostra dirigente scolastica abbiamo sempre cercato di fare il punto della situazione per poter partire, ma partire in sicurezza soprattutto. La scuola a 20 giorni dalla riapertura è praticamente pronta, corridoi, aule, mensa. Un lavoro che la dirigente Antonella Caforio utilizzando la pagina Facebook della scuola ha voluto condividere con le famiglie. Ti chiedono certezze e comunque poi ci sono anche dei messaggi che ci fanno ancora sentire che ci danno forza, perché loro ci dicono “Siamo al vostro fianco” e con le varie emoticon di forza ci spingono ad andare sempre avanti. Come se lo immagina il primo giorno? Come immagino il primo giorno? Il primo giorno sarà bellissimo perché finalmente rivedremo la scuola piena. Io non le nego che quest'estate ho incontrato un gruppo di bambini che faceva un ballo di gruppo e mi sono fermata lì incantata a guardarli e ho fatto una riflessione: mi mancano veramente tanto!.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast