Scuole, Giana: serve scaglionamento studenti

22 dic 2020

La quota di passeggeri determinata dagli studenti è un di cui che pesa circa il 10% della totale numero dei passeggeri del trasporto pubblico e soprattutto di quelli che si concentrano nella fascia dalle 7.00 alle 9.00. Quel 10% in qualche modo va scaglionato. Noi avevamo suggerito uno scaglionamento di almeno un'ora e mezza, di 90 minuti, che riporta un po' quel concetto delle 8.00, 9.30, al quale si riferiva direttore il Fontana, perché comunque quello aiuta i potenziamenti soprattutto nelle aree extraurbane. Ma il lavoro vero sulle grandi reti urbane dev'essere fatto sullo scaglionamento. Il nostro appello è: non utilizzate mezzi pubblici nelle ore di punta, se non è strettamente indispensabile.

pubblicità
pubblicità