Sicilia, aumentano i contagi, Altavilla entra in zona rossa

12 mar 2021

Gli anziani affacciati al Belvedere guardano con curiosità il posto di blocco che filtra ingressi e uscite dal Paese. Non siete abituati a vedere Altavilla così chiusa? " La Prima volta" Siete Preoccupati? Certo! Lei è giovane io sono vecchio. Per 2 settimane, spostamenti delle persone permessi solo per motivi di salute, lavoro e necessita. Aperture delle attività commerciali concesse solo alle categorie essenziali ma qualcuno tra i commercianti, nonostante la profonda crisi economica, chiede provvedimenti ancora più rigidi, Dobbiamo fare due settimane di zona rossa, 3 settimane, ma il Paese deve essere chiuso tutto, perché poi alla fine non può salire nessuno e noi non si lavora. Il paese deserto, i Carabinieri, ammoniscono i pochi che si ritrovano per strada li invitano a tornare subito a casa, Siete prudenti? "Assolutamente sano feste e riunioni proibite? "No no" Io faccio casa, lavoro, lavoro, casa, Sugli 8000 abitanti di Altavilla il virus in pochi mesi ha contagiato 350 persone, portato via un'intera famiglia in una piccola comunità come questa ogni singola tragedia diventa un lutto collettivo. La comunità è ancora profondamente angosciato addolorata per questa perdita, preoccupata per per chi sta lottando, ci sono 8 nostri concittadini ricoverati. La risposta della zona rossa che ci crea ovviamente inquietudine e disagio comunque, è sicuramente l'unico rimedio efficace da adottare in questo momento, l'auspicio è che le persone capiscano lo spirito delle restrizioni. Dobbiamo proteggere noi, i nostri figli, le nostre famiglie, la nostra comunità che poi in fondo una grande famiglia.

pubblicità
pubblicità