Sicilia: pochi voli e cari, la protesta di sindaci e Regione

12 giu 2020

Lo scalo che aveva fatto numeri record nel 2019, superando i sette milioni di passeggeri, non si era mai visto così vuoto a giugno. Pochi viaggiatori e voli meno frequenti e più cari. Avete pagato più delle altre volte? Più delle altre volte. Dove andate? Roma Fiumicino. Siamo in partenza, rispetto al solito ci sono meno aerei, ce ne sono solamente quattro e al ritorno su Catania. La ripresa che doveva puntare sul ritorno del turismo, traino per l'economia, dopo un lockdown, dal costo economico altissimo, in questo modo si fa più lontana. È la denuncia di governatori e Sindaci uniti nella protesta contro la riduzione dei voli Alitalia sui principali scali siciliani e la cancellazione su quelli minori. Oggi abbiamo un patrimonio straordinario. Siamo tra le Regioni, quella che ha meno numeri di contagiati e meno numeri di morti. Ma la chiusura di attività c'è stata lo stesso, con una ulteriore aggravante, in Sicilia il PIL legato al turismo in termini percentuali è molto più alto. Da noi sfiora il 35 - 40 per cento in alcune realtà, è chiaro che quindi il danno è maggiore. Martedì non ci sono voli per Roma, Presidente, lo sa perfettamente. Io torno col treno. Devi tornare col treno e partire la sera prima. È vergognoso il comportamento di una compagnia che si chiama, di bandiera. La Sicilia chiede al Governo di mettere fine al caro voli e ad un regime di monopolio, che va a tutto svantaggio dei passeggeri e di intervenire, per aiutare le piccole compagnie, che tanto turismo hanno portato in Sicilia negli anni, e che oggi rischiano di dover lasciare a terra i propri aerei. Noi rischiamo davvero di restare isolati e soprattutto i piccoli aeroporti, a cominciare da Comiso e da Trapani, sono quelle che pagano. Noi pretendiamo che il Governo Nazionale, sposi una causa che non è una causa legata a capricci o ad obiettivi impossibili. Noi chiediamo la stessa continuità territoriale che è stata applicata per la Sardegna.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.