Sky TG24 al locale di musica dal vivo Legend di Milano

04 dic 2020

Lui spacca perché è forte. Insomma, ha il mestiere dalla sua. Ci mostra una foto di David Ellefson, il leggendario bassista dei Megadeth, il direttore del Legend Filippo Puliafito, storico locale di Milano che da anni anima con i suoi concerti live le serate in città. Il fondatore del leggendario gruppo metal americano si esibì qui proprio l'anno scorso, solo uno dei nomi della musica prevalentemente rock che si sono alternati su questo palco. Mi viene in mente Vasco Rossi, il chitarrista di Ozzy Osbourne, oppure Danilo Sacco, ex Nomadi. Sono tutti amici che vengono volentieri a suonare da noi. Un palco rimasto ora senza musicisti e senza pubblico da quando è esplosa l'emergenza Covid nel nostro Paese. Siamo chiusi da praticamente tutto l'anno perché alla fine da febbraio in poi si è potuto fare delle cose, ma con capienza ridotta e senza artisti. Da qui la volontà di reagire, di evitare la sorte di altri locali storici di Milano costretti a chiudere i battenti con il lancio di una campagna di crowdfunding avviata dalla piattaforma Produzioni dal Basso. Questo per cercare di rimanere attivi vivi in questo momento dove siamo fermi. Non abbiamo entrate. Con questi soldi, con questo crowdfunding contiamo di arrivare alla primavera che sarà magari il momento più tranquillo dove si potrà ripartire. Momenti in cui si spera cominceremo a vedere tutti i primi segnali di ripresa.

pubblicità