Smog a Pavia, il Comune ai cittadini: rimanete in casa

31 gen 2017

State a casa il più possibile. Insomma, se proprio non è indispensabile, non andate fuori. Non correte, non fate sport, soprattutto quelle attività che costringono l’organismo ad assimilare molto aria, molto ossigeno, perché è un’aria malata in questi giorni, e non solo qui a Pavia ma in tutto il Nord. Fra l’altro, vi devo dire che Pavia non ha il record, perché Bergamo nelle scorse ore ha fatto registrare quasi il triplo del limite. Qui vi faccio vedere proprio la centralina che ha registrato questo dato. Io sono in piazza della Minerva a Pavia, nel pieno centro della città, in quella centralina c’è un aspiratore che prende l’aria, c’è un laboratorio qui dentro che registra in tempo reale e manda i dati al servizio di controllo e monitoraggio della qualità dell’aria della Regione Lombardia, e ieri ha fatto registrare il doppio esatto del limite di 50 microgrammi per metro cubo di PM10, le polveri sottili che fanno male ovviamente a chi le respira, all’organismo perché si infiltrano nei polmoni. È un problema che riguarda tutto il Nord ed è dovuto al fatto che c’è quest’aria stagnante. Non piove in tutta la zona della Pianura Padana, non piove veramente, quindi con un bell’acquazzone, da più di due mesi. Questo chiaramente crea questo ristagno dell’aria, che appunto fa accumulare queste polveri sottili. Sentite quali consigli dà il Sindaco di Pavia ai suoi abitanti. “Noi consigliamo chiaramente di limitare l’attività fisica all’aperto, di limitare questi aspetti che inducono a respirare più profondamente. Naturalmente di limitare gli spostamenti con l’automobile, di privilegiare altri tipi di mezzi. Pavia è una città piccola, ci si muove benissimo anche con altri mezzi. E di fare scelte responsabili, e mi riferisco ad esempio alla questione della legna e dei camini. È chiaro che è impossibile controllare tutti i camini contemporaneamente. La persona che è in casa dovrebbe valutare in quel momento che per qualche giorno può anche non accendere il camino, perché comunque il riscaldamento è assicurato da altre fonti”.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast