Tecnologie emergenti per la quarta rivoluzione industriale

02 apr 2019

Blockchain, ovvero registri digitali certificati e intelligenza artificiale. Sono le infrastrutture per l'innovazione tecnologica gli strumenti per la quarta rivoluzione industriale un po' come oggi il telefono oppure, se preferite, l'energia elettrica dei prossimi 50 anni. Se per esempio andiamo in un supermercato oggi già ci rendiamo conto che, attraverso la blockchain, possiamo tracciare la vita di un prodotto. La blockchain impedisce l'imitazione perché dà la possibilità di avere in qualsiasi momento la notizia sull'attendibilità e la veridicità di quel prodotto. Quindi il made in Italy, abbigliamento e food, può consentire di poter garantire che quel prodotto è italiano e che nessuno lo imita. Il Parlamento per accelerare sulle tecnologie emergenti lo scorso febbraio ha approvato il decreto legge semplificazioni. Abbiamo messo in campo alcuni strumenti come il fondo di venture capital che vale un miliardo di euro. Abbiamo messo in campo alcune azioni in legge di bilancio 45 milioni di euro. Faremo delle challenge per trovare il modo in cui vengono soddisfatti determinati bisogni. Abbiamo altri 50 milioni di euro che stiamo incrementando per fare appalti innovazione. La sfida è mettersi all'avanguardia in Europa. Quali sono i tempi e i modi di questo sviluppo? Probabilmente dopo il 2020 avremo degli effetti più marcati. Pensiamo appunto a Roma, un sistema computerizzato potrebbe gestire meglio il trasporto pubblico. Tu sai che una cosa si sta per rompere, le scale mobili, prima, molto prima che si rompano quindi intervieni prima del problema e non crei disagi poi per mesi alla popolazione.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.