Telecovid, 117 in cura al Sant'Angelo di Lodi

21 apr 2020

Allora partiamo, allora, ho visto che i suoi parametri vanno benissimo, quindi mi sento anche io tranquilla. Ho cominciato a star male l' 11 marzo sera, avevo proprio i sintomi che venivano descritti alla televisione, quelle delle persone colpite da coronavirus. Scoprire di essere positiva al covid 19 è stato sicuramente uno shock, ma sono stata immediatamente tranquillizzata e che non c'era necessità di ricovero perché l'ospedale aveva predisposto un sistema di monitoraggio domiciliare dei malati in fase non acuta. All'ospedale di Santangelo è attivo il servizio di Telecovid, al momento abbiamo reclutato 117 pazienti. Msf è implicata nella formazione e nell'affiancamento di tutto il personale che collabora in questo progetto. Si pronto, buongiorno, sono l'infermiera della telesorveglianza, si buongiorno, come va? L'ospedale di Santangelo mi ha dato questo strumento che si chiama saturimetro, in modo che il personale sanitario possa controllare a distanza la mia temperatura, il livello di saturazione e battito cardiaco. Tutti i giorni, almeno due volte al giorno, invia alla centrale di telesorveglianza i dati emersi dal saturimetro, e il questionario, infermieri prendono visione 12 ore al giorno dal mattino alla sera i questionari e i dati arrivati e chiamano secondo lo score di gravità, fino ad arrivare alla telefonata, passiamo la parola un po' di conforto. Questa è la piattaforma di zucchetti, molto semplice da utilizzare, si inseriscono i parametri, la febbre, le pulsazioni, la saturazione, la frequenza respiratoria e la pressione arteriosa e poi si clicca salva questionario. Il progetto Telecovid è basato sul monitoraggio a casa di pazienti o in fase iniziale di patologia oppure dimessi dopo un percorso di cura e guarigione, ma ancora meritevoli di controllo clinico per un periodo di convalescenza a domicilio. Per chi è nella mia situazione, di malato in fase non acuta, credo sia la soluzione migliore. Sono a casa mia, e credetemi, questa cosa è davvero confortante e sono anche più tranquilla perchè la mia situazione clinica è quotidianamente sotto controllo da parte di personale competente.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast