Terremoto, scossa 3.9 in Puglia. Paura ma nessun danno

21 mag 2019

Solo tanta paura per fortuna. La scossa, magnitudo 3.9 con epicentro poco fuori Barletta, a 34 km di profondità, è stata avvertita in tutta la Puglia centrale, nella BAT e nella provincia di Bari in particolare. La terra ha tremato per pochi secondi alle 10:13 di questa mattina, quanto basta tuttavia per scatenare il panico, propagatosi poi a dismisura sui Social. Quasi tutte le scuole sono state evacuate, con gli alunni che nella maggior parte dei casi hanno atteso nei cortili l'arrivo dei loro genitori. Pochi, infatti, hanno ripreso le lezioni. A Trani il sindaco ne ha disposto la chiusura anche per la giornata di domani. Qui, tra l'altro, si è registrato l'unico danno finora consistente: il crollo di un pezzo del timpano della facciata della Chiesa di San Domenico. Evacuato per qualche ora anche il Tribunale. Come a Bari, del resto, dove alcune udienze sono state sospese. La situazione viene costantemente monitorata dalla Protezione civile, regione. “Molta paura, molto panico, ma niente di che. La situazione attualmente è sotto vigilanza e sorveglianza da parte sia dei Vigili del fuoco che da parte nostra”.

pubblicità
pubblicità