Treno deragliato in Brianza, almeno 4 km senza personale

19 ago 2020

Ha viaggiato per almeno 4 km senza che a bordo ci fossero né il capotreno, né il macchinista il treno deragliato questa mattina a Carnate, in Brianza. Al suo interno un unico passeggero rimasto lievemente ferito. Cosa è accaduto? Il personale, stando a una prima ricostruzione, scende alla stazione di Paderno d'Adda in provincia di Lecco, probabilmente per concedersi una pausa. Il treno, però, si rimette in moto, forse sfruttando una leggera pendenza. Prima che a bassa velocità raggiunga la stazione successiva, entrano in funzione i sistemi di sicurezza e instradano il treno su un binario morto, dove tre vagoni su sette deragliano dai binari. Io stavo prendendo il treno, dovevo prenderlo in teoria, solo che mi ha chiamato mia mamma. Tempo che mi giro e sento un tonfo. Mi giro e vedo che è deragliato un treno, uno sopra l'altro, tirando tutto. Per miracolo non ha preso niente di grave. Il bilancio, invece, fortunatamente è lieve. Ci sono complessivamente tre feriti. Il passeggero che ha riportato lievi contusioni nel deragliamento e poi a loro volta macchinista e capotreno rimasti leggermente feriti, forse nel tentativo di fermare il locomotore una volta ripartito. Anche questo aspetto dovranno chiarire di fronte agli inquirenti della procura di Monza. L'ipotesi di reato al momento a carico di ignoti è disastro ferroviario colposo.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast