Università, riapertura con green pass obbligatorio. VIDEO

15 set 2021

"Buongiorno a tutti." Aula 211 la lezione di filosofia inizia alle otto e trenta. Gli studenti degli studi umanistici della Statale di Milano sono tornati in presenza lunedì, tanti seguono ancora da remoto. Qui, come in tutti gli atenei italiani, il Green pass è obbligatorio per chiunque entri. Di controlli, ne sono stati fatti oltre 3000 ci racconta il Rettore Elio Franzini, tutti in regola. "Si controllano, come determina il decreto ministeriale, a campione. Anche se durante i test e gli esami li controlliamo tutti per maggiore sicurezza." Nell'aula 102 la lezione di storia romana è appena terminata. Il professore Federico Russo da appuntamento alla prossima settimana. "Il contatto con gli studenti anche nella didattica è molto mancato. É senza dubbio più stimolante penso, per me senza dubbio, per i docenti senza dubbio, ma anche per gli studenti tornare in presenza e fare lezione in questo modo." 131 diversi corsi di laurea. 64.000 studenti. Tanti, ci dicono, non vedevano l'ora di rientrare in aula con meno timore e tanta voglia di stare insieme. "Posso chiedervi se grazie al Green pass vi sentite più tranquilli?" "Beh sì, alla fine sì. Perché comunque so che sono a contatto con persone che o sono vaccinate o comunque sono sicura che siano controllate." "Si, mi sento molto più tranquillo." "Noi siamo al primo anno però ci tenevamo ad iniziare così in presenza, così anche da conoscere qualcuno i primi giorni." "On line venivi distratto da molte cose. Quindi ritrovare l'aula è una gran cosa. Mi mancava, mi mancava l' aula." "Io cito sempre una frase di Montesquieu. Che la libertà non è un principio astratto. La libertà è il diritto di fare ciò che leggi consentono.".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast