Vacanze, in Puglia boom richieste trulli con piscina

22 mag 2020

Qui, nelle campagne della Valle d'Itria il distanziamento è una condizione naturale. E la vacanza in un trullo, magari con annessa piscina, esce dalla sua nicchia per proporsi oggi tra le soluzioni più sicure. Il distanziamento sociale è naturale, gli assembramenti sono molto lontani da queste destinazioni. Qui si può godere delle bellezze della natura, del buon cibo e del tempo. Del tempo, un valore importantissimo. Trullalle’ è una delle tante finestre che permettono di affacciarsi su questo affascinante mondo. Anche qui i telefoni sono rimasti a lungo in silenzio. È inevitabile aver registrato una diminuzione di maggio e di giugno, per le prenotazioni. Quello che ci lascia ben sperare sono le… negli ultimi giorni, negli ultimi 5-6 giorni in cui il telefono è tornato a squillare. Si è ricominciato a lavorare sulle richieste. Cambiano le richieste, negli anni passati principalmente erano straniere, in questi ultimi giorni sono assolutamente richieste da parte di italiani che chiedono di poter vivere le proprie vacanze in sicurezza. Molte le richieste che arrivano da Lombardia e Veneto e poi Lazio e Campania. Ma sono tanti anche i pugliesi decisi quest'anno a non allontanarsi troppo da casa. Gettonatissimi, anche per via dei limiti imposti alle spiagge, i trulli con piscina, ma ce n'è per tutti i gusti e tutte le tasche. Il mercato è ampio, l'offerta è ampia. Ci sono ogni tipo di possibilità, dai B&B sino all'albergo nei trulli. Il territorio offre tutto questo.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.