Vaccini antinfluenzali, le dosi arrivano dall'estero

09 ott 2020

Prenota online il vaccino antinfluenzale, basta avere almeno 18 anni e pagare 50 €. È bastato un annuncio comparso sul sito di una struttura sanitaria privata per scatenare una corsa che ha portato in poche ore all'esaurimento di tutte le dosi disponibili. Sorprende poco se si considera che questa struttura l’Istituto Auxologico Italiano, con 15 sedi in Lombardia opera in un contesto regionale in cui il reperimento dei vaccini, soprattutto per le categorie non a rischio, procede ancora tra attese e incertezze. Quello che sorprende, semmai, è che questo Istituto sia riuscito a ottenere dosi che ancora mancano completamente alle farmacie. Per farlo hanno dovuto rivolgersi all'estero. L’approvvigionamento in Italia è stato anche per noi impossibile, indi per cui ci siamo mossi su un canale alternativo, che èil canale straniero. Per muoversi in questo canale occorre essere autorizzati e occorre avere la certificazione che l'approvvigionamento in Italia è difficoltoso. Ci siamo posizionati ad un approvvigionamento di 12 mila dosi vaccinali, che però abbiamo constatato che sono state immediatamente esaurite. I vacchini, per chi è riuscito a prenotare una dose, verranno somministrati a partire da metà ottobre. Anche muoversi sul canale straniero, per esperienza diretta del nostro Istituto è sicuramente difficoltoso. Quello che noi abbiamo riscontrato nella campagna vaccinale di quest'anno è che il costo del vaccino ha avuto un rincaro rispetto alla campagna vaccinale dell’anno precedente che varia dai 3 alle 3,5 volte. Presumiamo che il costo del vaccino sia aumentato a fronte della domanda/offerta che è radicalmente cambiata e questo è uno degli effetti del COVID.

pubblicità