Vaccini Covid, il piano Piemonte

21 dic 2020

Quando comincerà a questa prima fase di vaccinazione? - Lipotesi più plausibile tra il 2 barra 3 di gennaio. Antonio Rinaudo, il curatore del piano vaccini anti covid per il Piemonte, dopo la giornata simbolica del 27 dicembre in cui nella regione verranno inoculate le prime 910 dosi, la fase iniziale del piano prevede che saranno vaccinate 195000 persone, 120000 operatori delle aziende sanitarie e 75000 ospiti e operatori delle RSA. Sono già stati acquistati i frigoriferi necessari alla conservazione del prodotto e soprattutto sono stati individuati i 28 ospedali hub. Da qui il vaccino verrà distribuito a tutti gli altri punti di somministrazione che sono sul territorio. Quindi tutti gli altri ospedali, presidi ospedalieri che non sono hub e tutte le residenze per anziani. Si vaccinerà 7 giorni su 7 con turni da 8 ore e la squadra regionale è già pronta: 143 medici, 160 infermieri, 295 tra amministrativi e operatori socio sanitari. D'altronde i tempi sono stretti. Tenuto conto che tra la prima e la seconda vaccinazione devono intercorrere 23 giorni, speriamo di riuscire a chiudere tutto entro il mese di gennaio, primi giorni di febbraio. I due terzi di queste 195000 persone scelte per la prima fase hanno già manifestato la volontà di vaccinarsi. Direi che la risposta è stata estremamente positiva, in certe realtà si è arrivati a oltre l' 80.

pubblicità
pubblicità