Vaccini Covid, utilizzato solo 27% dosi Astrazeneca

03 mar 2021

Vediamo i dati aggiornati della campagna vaccinale: cartello numero 1. Con queste dosi somministrate in Italia il numero di dosi aumenta, ma soprattutto aumenta i vaccinati che sono ormai ben più di 3 milioni le persone che hanno avuto almeno una dose; 70% le dosi utilizzate, di questo poi parleremo. Vediamo il cartello 38:e come sta andando la vaccinazione giorno per giorno in Italia, quante dosi riusciamo a somministrare. Questo è un dato positivo, siamo arrivati a 140 mila nelle ultime 24 ore, non c'eravamo mai arrivati. Questo vuol dire naturalmente che si sta accelerando in effetti, pur con tutti i problemi che conosciamo. Grafico 97: vediamo il parallelo con gli altri grandi paesi dell'Unione Europea: nelle ultime 24 ore abbiamo fatto piuttosto bene, siamo uguali più o meno alla Germania, meglio di Francia e Spagna. Non è possibile avere il dato inglese perché risente ancora del weekend, sarebbe naturalmente molto più alto, come sappiamo, ma loro sono fuori dall'Unione Europea. Vediamo il grafico 8 aggiornato anche questo con gli ultimi dati ministeriali con i vaccini somministrati per produttori, Pfizer più di 4 milioni di dosi ormai, AstraZeneca aumenta, ma qual'è il problema? Lo vediamo nel cartello 68 che continua a essere poco usato. In generale i tre quarti delle dosi di AstraZeneca che sono state consegnate all'Italia stanno ancora nei frigoriferi, la Toscana è anche oltre quel 62% che vediamo che era aggiornato a ieri sera, altre regioni come la Basilicata sono a zero, la Lombardia al 17 %, l'Emilia Romagna intorno al 7 %, valori molto bassi quindi non si sta ancora usando AstraZeneca. Una buona notizia è che, cartello 60, nel mese di febbraio almeno ci consoliamo col fatto che le dosi erano appese, quelle che aveva detto l'ex Commissario Arcuri a inizio mese, sono arrivate sostanzialmente tutte. Quindi il ritmo è stato effettivamente rispettato. A marzo quante ne devono arrivare? Cartello 90: 8 milioni di dosi secondo il piano di consegna, attenzione, se arrivano vuol dire che dobbiamo fare 300mila vaccini al giorno, il doppio di adesso.

pubblicità
pubblicità