Vaccini, Crisanti: lavorare su scudo legale

17 mar 2021

Io rimango stupito che ci possa essere un livello di responsabilità per questo, perché la vaccinazione è una misura di sanità pubblica e quindi direttamente in capo a una decisione del ministro è politica, quindi di fatto i medici sono semplici esecutori, quindi non riesco a capire come questa catena di responsabilità possa generarsi, non credo che ci sia proprio bisogno di questo scudo perché la vaccinazione in qualche modo è una misura di sanità pubblica, le persone vengono, sono consapevoli di eventuali effetti collaterali, non c'è nessuna, per il momento, connessione tra i pochissimi decessi e la vaccinazione, quindi mi sembra come dover ammettere che il vaccino è pericoloso.

pubblicità
pubblicità