Vaccini, in Puglia via alle somministrazioni per 70enni

12 apr 2021

Fiera del Levante di Bari, siamo nel più grande Hub Vaccinale della Puglia. "Oggi come tutti i giorni siamo attorno alle 900 somministrazioni e abbiamo già prenotate 490 circa e poi sono date nel presente le persone che posso venire senza essere prenotati sempre nella corte che dobbiamo vaccinare oggi che sono i dati del 42." Si parte oggi dunque anche con gli under 80 ma non certo alla velocità che aveva fatto intendere ieri la circolare diffusa e poi corretta dalla Regione che apriva anche senza prenotazione, a tutti i Pugliesi di età compresa tra i 79 e i 60 anni. Per tutti salvo controindicazioni mediche il vaccino è l'AstraZeneca mentre non sono ancora cambiati i tempi per i richiami del Pfizer. "Locatelli giorni fa ha detto che c'è la possibilità che si possa passare a 42 giorni, però finché non ci mettono nero su bianco le cose non possiamo fare di testa nostra, la somministrazione della seconda dose." Fedeli al diktat del Generale Figliuolo, qui in Puglia e si procederà solo per fasce d'età, unica deroga oltre che per i fragili per gli insegnanti ormai prossimi a completare la copertura.

pubblicità
pubblicità