Vaccini, SkyTg24 nell’Hub da campo di Torino

23 mar 2021

Signori. Giachi con due persone controllo temperatura. Gonfiaggio tende. Scaglione con la sua squadra a montare il gazebo come pianificato. In una settimana la Brigata alpina Taurinense convertito questo hot spot per tamponi rapidi inaugurato a novembre in un centro vaccinale da campo. Siamo nel parcheggio dello stadio della Juventus tra Torino e Venaria Reale. Qui il lavoro prosegue senza sosta perché da mercoledì mattina si comincia a vaccinare. Il cuore dell'hub è questa tenda pneumatica di 96 metri quadrati. Entriamo e vi facciamo vedere come è stata organizzata. Entreranno uno per volta i cittadini. Primo step in questa stanzetta dedicata all'anamnesi, questa invece è la farmacia, è appena stato portato il frigo in cui saranno stoccati tutti i vaccini. Di fronte, invece, c'è la parte organizzativa, queste quattro postazioni in cui saranno registrati sulla piattaforma i cittadini che devono essere vaccinati. È questo il passaggio che fa perdere più tempo. Subito dopo ci sarà la vaccinazione con questi tre piccoli box, ora vi facciamo vedere come sono stati allestiti, in cui sarà di fatto somministrata la dose del vaccino da personale medico e infermieristico dell'esercito. Subito dopo si va in quest'altra tenda dove si resterà un quarto d'ora in osservazione. L'hub, progettato dall'Arpa Piemonte, sarà inizialmente operativo dalle 8 alle 14 dal lunedì al sabato, ed è pensato per una capacità di 200 vaccinazioni al giorno. Oltre la logistica, il collo di bottiglia è quello del caricamento dei dati e quindi noi su questo stiamo lavorando, mettendo a disposizione personale che fa questo sotto la sorveglianza dei medici militari in questo caso. Si partirà con Astra Zeneca, ma qui potranno essere somministrati tutti i tipi di vaccino finora a disposizione. Questo è un hub sperimentale che però potrebbe essere replicato in altre zone d'Italia, aumentando parecchio i numeri delle vaccinazioni. Noi qua nella progettazione e nell'organizzazione stiamo proprio cercando di lavorare per avere un'esperienza pilota da fornire poi al resto del sistema per migliorare ed essere sempre più efficienti. Potrebbe essere l'unica soluzione per una vaccinazione di massa. Io penso che questa sia uno un'ottima soluzione per la vaccinazione di massa.

pubblicità
pubblicità