Vaccino, Giacomelli: tasso protezione basso dopo una dose

12 gen 2021

Quelle cellule del sistema immunitario che poi aiutano alla risposta immunitaria del vaccino sono presenti, si chiamano cellule di memoria, sono linfociti b e linfociti t sono presenti anche 40- 50 giorni dopo la prima vaccinazione. Resta il fatto che, però, il tasso di protezione è significativamente più basso. Io non vorrei che questo fosse poi, a fronte del problema etico di cercare di vaccinare quante più persone, di andare incontro a un fallimento della vaccinazione perché poi non riusciamo a vaccinare tutte le categorie che riteniamo dover proteggere nei tempi più rapidi possibili.

pubblicità
pubblicità