Vaccino, Locatelli: serve catena distribuzione efficiente

10 nov 2020

La necessità di avere un meccanismo di distribuzione di questo tipo di vaccino che risponde ai requisiti dalla cosiddetta catena del freddo. Si è già inziato largamente a ragionare sulla problematica, a elaborare una strategia che consenta poi di affrontare compiutamente la distribuzione del vaccino e la sua possibile somministrazione senza che il tutto abbia poi degli impatti negativi per quel che riguarda la catena di distribuzione legata alla necessità di conservazione a temperature particolarmente basse di questa soluzione vaccinale.

pubblicità