Val Senales, valanga su pista fa tre morti

28 dic 2019

Poco dopo le 12:00 una massa nevosa di grandi dimensioni, complici le alte temperature ma soprattutto il vento, si è staccata dalle vette del ghiacciaio della Val Senales e ha travolto un gruppo di sciatori tedeschi che in quel momento si trovavano sulla pista. Morte travolte dalla neve, una donna e una bimba di sette anni nel tardo pomeriggio, è deceduta anche un'altra bimba, che era stata rianimata sul posto e trasferita in elisoccorso all'ospedale di Trento. Non ce l' ha fatta. Feriti altri due sciatori più lievemente, che sono stati trasportati a Merano. Oltre 70 gli uomini del soccorso alpino uomini dei Carabinieri e della Guardia di Finanza con altri quattro elicotteri hanno lavorato per ore nelle ricerche piuttosto impegnative, date le grandi dimensioni della valanga. Larga 150 metri per una lunghezza di 500 la massa nevosa si è staccata nel tratto della cosiddetta forcella dei contrabbandieri e rifugio del e ad un'altezza di 2000 metri e ha investito il gruppo di turisti tedeschi in quel momento sulla pista. Il soccorso alpino di Bolzano aveva diramato sul bollettino valanghe un grado di pericolo tre marcato su una scala di cinque gli accumuli di neve ventata rappresenta la principale fonte di pericolo si trovano soprattutto nelle zone in prossimità delle creste delle conche e canaloni, generalmente in alta montagna.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.