Valanga Monte Bianco, a Punta Helbronner morti 2 sciatori

30 nov 2019

La nuvola sollevata dalla valanga è rimasta sospesa a lungo dopo la tragedia, sono morti in due sotto questa enorme massa di neve mentre sciavano in fuoripista a poche centinaia di metri dalla stazione d'arrivo della funivia Sky Way che collega Courmayeur a Punta Helbronner. Oltre 3400 metri in pieno massiccio del Monte Bianco. La valanga staccatasi a circa 3000 metri di quota tra il Colle del Gigante e il Canale Tassotti non ha lasciato scampo. Nonostante le squadre del soccorso alpino valdostano e della guardia di finanza di Hentebbre, allertate dalla telefonata di un altro sciatore che ha assistito alla tragedia, siano arrivati immediatamente sul posto con due elicotteri soccorritori e cani da valanga e hanno individuato subito i corpi, ma ormai era tardi. Il bollettino valanghe dell'Arpa per la giornata, dava pericolo marcato qualche minuto dopo la prima slavina si è staccata una seconda, che fortunatamente non ha travolto nessuno. Come soccorso alpino noi sconsigliamo di intraprendere attività quando c'è questo grado di rischio a meno che il pendio che si va ad affrontare sia veramente conosciuto molto, molto bene. Purtroppo ci sono state tante, precipitazioni nevose in questi giorni e c'è stato un forte vento, fattori che sommati hanno creato questo rischio importante di valanghe.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.