Valanga Monte Bianco, a Punta Helbronner morti 2 sciatori

30 nov 2019

La nuvola sollevata dalla valanga è rimasta sospesa a lungo dopo la tragedia, sono morti in due sotto questa enorme massa di neve mentre sciavano in fuoripista a poche centinaia di metri dalla stazione d'arrivo della funivia Sky Way che collega Courmayeur a Punta Helbronner. Oltre 3400 metri in pieno massiccio del Monte Bianco. La valanga staccatasi a circa 3000 metri di quota tra il Colle del Gigante e il Canale Tassotti non ha lasciato scampo. Nonostante le squadre del soccorso alpino valdostano e della guardia di finanza di Hentebbre, allertate dalla telefonata di un altro sciatore che ha assistito alla tragedia, siano arrivati immediatamente sul posto con due elicotteri soccorritori e cani da valanga e hanno individuato subito i corpi, ma ormai era tardi. Il bollettino valanghe dell'Arpa per la giornata, dava pericolo marcato qualche minuto dopo la prima slavina si è staccata una seconda, che fortunatamente non ha travolto nessuno. Come soccorso alpino noi sconsigliamo di intraprendere attività quando c'è questo grado di rischio a meno che il pendio che si va ad affrontare sia veramente conosciuto molto, molto bene. Purtroppo ci sono state tante, precipitazioni nevose in questi giorni e c'è stato un forte vento, fattori che sommati hanno creato questo rischio importante di valanghe.

pubblicità
pubblicità