Vigili Napoli: a trasgredire sono i giovani, noi siamo pochi

19 nov 2020

Abbiamo un po' di ribellione a queste regole e soprattutto da parte di alcune categorie di persone, tra cui i giovani. I giovani non solo quelli di che ci aspettiamo normalmente, oppure quelli che sono più legati ad attività meno trasparenti, ma anche dei giovani per bene, i giovani normalmente che rispettano le regole. Quali difficoltà incontrate? Siamo troppo pochi, non c'è paragone tra i numeri di questa città, della polizia locale, e i numeri delle altre città, noi siamo una terza città d'Italia e siamo pochissimi, 1450.

pubblicità