Violenza a Roma, sta meglio uno dei quattro ragazzi aggrediti

17 giu 2019

Il gazebo del Cinema America apre presto insieme al mercato rionale. Sul bancone ci sono le magliette bordeaux, le stesse indossate da David e dai suoi amici quando sabato notte sono stati aggrediti poco lontano da qui. David è stato operato al setto nasale, sta meglio e il suo amico, ferito al sopracciglio, è tornato a casa. Gli inquirenti aspettano che si rimettano entrambi per avere da loro qualche informazione, qualche dettaglio in più che possa aiutarli a trovare i responsabili, gli aggressori. Sembrerebbe si tratti di trentenni, romani, un'azione premeditata di tipo squadrista condannata da tutti. Immediata la solidarietà di tutti, dal Premier Conte, al Sindaco di Roma Virginia Raggi, al Governatore Zingaretti. Coinvolge tutti, anche il mondo del cinema e il web. Jeremy Irons, ieri sera era qui e ha detto "È solo violenza". Non abbiamo paura, anzi continueremo a fare tutto ciò che abbiamo fatto, forti della solidarietà ricevuta, perché crediamo che questa città abbia gli anticorpi per costruire un'alternativa positiva. Continueremo a lavorare per portare la cultura nei territori come antidoto all'isolamento intellettuale delle persone e far uscire tutti dalle proprie case per incontrarsi e stare insieme. Trastevere, il cuore di Roma, il quartiere della movida, colpito e scioccato da un episodio che preoccupa. Anche un anno fa, verso maggio dell'anno scorso più o meno, è stato aggredito un… Anzi, due ragazzi sono stati aggrediti perché rientravano dal lavoro e lì all'angolo di via Luciano Manara, dove ci sono le Poste, hanno trovato due ragazzi che imbrattavano i muri con gli spray. Quindi semplicemente persone civili che hanno chiesto di non sporcare i muri perché dopo andavano ripuliti.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.