Violenze in carcere, a processo in 108

14 nov 2021

Si avvicina il giorno dell'udienza preliminare del processo sulla vicenda giudiziaria che ha travolto il mondo penitenziario. 108 gli imputati tra agenti, funzionari e comandanti di diverse sezioni che secondo la procura di Santa Maria Capua Vetere hanno consumato violenza ai danni di detenuti, mentre molti hanno taciuto e si sono voltati dall'altra parte. Tortura, lesioni, falso, il carico piombato addosso agli imputati è schiacciante. Una barbarie che secondo I magistrati avvenne in uno dei grandi reparti del carcere Casertano, il reparto Nilo. Gli abusi, i maltrattamenti sono d'altra parte raccontati dalle immagini catturate dal circuito di sorveglianza interno al carcere e sono state un pugno nello stomaco per chiunque le abbia viste. Saranno tra le prove centrali che si porteranno all'udienza in programma il 15 dicembre prossimo. Intanto i detenuti picchiati, un centinaio circa, sono stati in larga parte trasferiti nei mesi scorsi e continuano a vivere portando addosso i segni delle ferite e la tensione del ricordo di quei drammatici momenti. Un'orribile mattanza consumatasi in quattro ore quel famigerato 6 aprile 2020.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast